Non Sei Qua Per Essere Accettato, Sei Qua Per Essere Te Stesso!

Tiziano Sguerso
|
September 29, 2020

Cari lettori,

Spero vi stia intrattenendo in maniera produttiva con i miei contenuti settimanali,

a dirvi la verità non penso troppo a ciò che potrebbe servirvi, ascolto le mie sensazioni, umori, pensieri e poi scrivo!

Non fraintendetemi, non che non abbia interesse in voi, anzi, il punto è proprio questo, ho così tanto interesse in voi, che non ho "interesse" nel vostro giudizio, ma ho interesse nell'esservi in servizio!

Perché inizio con questo concetto?

L'argomento di questa settimana è "essere accettati/piaciuti" o essere se stessi?

L'essere piaciuti e accettati è un beneficio personale a breve termine, che conduce a una continua richiesta di quella esperienza ( Es. "LIKE" Facebook, Instagram etc..), l'essere se stessi può trovare delle resistenze inizialmente, ma a lungo termine è la liberazione dalle catene del giudizio e l'assoluto servizio all'insieme!

Siamo cresciuti in un sistema basato su conformità, ma siamo davvero tutti uguali? Assolutamente NO!

Alla radice siamo tutti la stessa cosa, la stessa intelligenza, la stessa forza e lo stesso amore, ma ognuno di noi, sta facendo una diversa e UNICA esperienza di questa vita e ognuno di noi ha un suo carattere, una sua natura, una sua espressione che è utile e assolutamente indispensabile all'insieme!

Come spieghi le diversità di gusti? di carattere? di sembianze e quant'altro? Se non con: Siamo Unici!

Quella nostra unicità è proprio ciò che guida la nave della nostra esperienza di vita, il mezzo di evoluzione, il cammino "divino".... ma qualcosa in tutto questo non quadra!

Perché entriamo in un sistema omogeneo? Perché diventiamo l'uno la copia dell'altro? Perché da generazioni e generazioni ricreiamo le stesse e medesime "drammatiche" esperienze...?

Perché non ci diamo la possibilità di essere noi stessi!

Essere se stessi non vuol dire agire nel nell'interesse di accettazione, essere se stessi vuol dire ascoltare le proprie sensazioni, emozioni, gusti, pensieri, visioni etc.. e portarle alla luce!

Non richiede studio, non richiede "sforzo", richiede coraggio.

Il coraggio di non essere accettato, il coraggio di provare paura e alle volte anche il coraggio di sentirsi "soli" per un pò...

La vita trova sempre il modo di ripagare i coraggiosi e i responsabili...molto spesso anche con gli interessi;).

La conformizzazione é nulla più che un sistema di controllo, un piccolo programma inconscio, creato e integrato da anime molto impaurite, ormai utilizzato da generazioni e generazioni, per tenere l'essere umano in una sorta di programma di indebolimento.

È così intrinseco nelle nostre vite che non c'è ne rendiamo conto e le persone che non lo seguono cadono in quel tranello (creato a perfezione) chiamato: "Non Accettazione!".

"Se non la pensi come me non ti accetto!"

"Se non sei come me non ti accetto!"

"Se non aderisci ai miei usi, costumi, modi etc.. non ti accetto!"

L'essere umano ama il concetto di accettazione, perché ama il concetto di appartenenza! Appartenenza significa Sopravvivenza.

Beccato....ecco perché ricerchi il "Mi Piace", perché vuoi appartenere, vuoi sentirti amato.

Quell'amore che vuoi sentire, è proprio quell'amore che stà all'interno di te, quell'amore per la tua unicità e per la tua incarnazione, quell'amore che non dice "Se faccio così mi accetteranno", quell'amore che dice: "Se non mi accetteranno, mi amerò lo stesso!".

Ed ecco che le catene, le false catene che ti hanno tenuto in prigione per tanto tempo si spezzano e tu sarai in grado di mostrarci la tua unicità, non per essere accettato, ma per essere te stesso, in servizio, per tutti noi!

E ricorda....i servizi si pagano...se portati con unicità, anche salati!;).

Ts

The Life Architect

Back to Article List